6 suggerimenti per la domanda di stage perfetta

 

A Les Roches, gli stage svolgono un ruolo importante in tutti i nostri programmi. Ci assicuriamo che al momento della laurea, hai accumulato una notevole esperienza nel mondo reale con un'organizzazione leader nel settore dell'ospitalità. Il tempo che dedichi ai tuoi stage ti immergerà nella vita quotidiana del settore, sviluppando le tue abilità hard e soft e migliorando le tue capacità.

Ognuno ha una particolare attività o settore in cui vorrebbe lavorare, quindi quando si tratta di candidarsi per il tirocinio dei propri sogni, si vuole essere sicuri di distinguersi dalla massa. Per aiutarti, ecco sei consigli utili per creare l'applicazione che i datori di lavoro cercano sempre.

1. Rendilo leggibile
Il tuo curriculum dovrebbe essere facile da leggere e non essere disordinato o occupato. Assicurati che il tuo nome sia centrato in alto e scritto con un carattere abbastanza grande da risaltare, ma non troppo grande. Sotto il tuo nome, aggiungi il tuo indirizzo di casa (va bene solo il paese e la città), l'indirizzo email e i numeri di contatto. Quindi, vai nel corpo del curriculum e aggiungi la tua esperienza lavorativa, che può includere qualsiasi progetto di volontariato a cui potresti aver lavorato, sia dentro che fuori Les Roches.

2. Scegli come target il tuo curriculum
Ovviamente stai cercando uno stage che vada di pari passo con quello che stai studiando. Quindi, assicurati di indirizzare il tuo curriculum in quell'area. Ad esempio, se sei uno studente dell'ospitalità interessato a lavorare nella gestione di eventi, il tuo curriculum dovrebbe riflettere questo. Quando hai un curriculum mirato, hai maggiori possibilità di ottenere lo stage che desideri. I datori di lavoro vedranno che sai esattamente cosa vuoi e che hai le competenze che stanno cercando.

3. Metti in evidenza le tue abilità
Se hai delle abilità speciali che potrebbero aiutarti con lo stage per cui stai facendo domanda, assicurati che siano incluse nel tuo curriculum di stage. Ad esempio, se stai cercando uno stage in cui lavorerai con persone provenienti da molti paesi diversi e sai parlare più di una lingua, devi aggiungere questo. Assicurati di usare sempre le tue abilità a tuo vantaggio.

4. Discuti della tua istruzione
Poiché si tratta di uno stage, si baserà sulla tua istruzione. Crea una sezione chiamata "Esperienza accademica" e al suo interno discuti quale programma stai studiando a Les Roches, quando hai iniziato e quando prevedi di laurearti e tutti i riconoscimenti speciali che hai ottenuto.

Menziona anche eventuali compiti extracurriculari che hai svolto o ruoli che hai ricoperto durante il tempo trascorso a scuola. Questo potrebbe essere un ambasciatore studentesco o lavorare con un comitato del campus o un club per ospitare un evento. Se hai completato dei corsi brevi di sviluppo professionale, includi i dettagli in questa sezione.

5. Elenca i tuoi hobby
È sempre bene elencare alcuni dei tuoi interessi esterni. In questo modo, i datori di lavoro possono vedere che sei una persona a tutto tondo. Non solo, ma possono valutare se i tuoi interessi coincidono con altri dipendenti della loro squadra e se questi hobby possono tradursi o meno in competenze lavorative rilevanti. Ad esempio, se sei appassionato di marketing e stai facendo domanda per lavorare in quel particolare dipartimento di un hotel o di un'organizzazione alberghiera, potrebbero essere più interessati alla tua domanda a causa di questo interesse.

6. Correzione di bozze
Che tu stia facendo domanda per uno stage, un ruolo part-time o un lavoro a tempo pieno, è sempre fondamentale dare al tuo curriculum o alla tua domanda un'ultima revisione completa. È la tua ultima possibilità per assicurarti che non ci siano assolutamente errori prima che venga inviato al tuo potenziale futuro datore di lavoro. Tuttavia, non limitarti a guardare l'ortografia: assicurati di ricontrollare anche la grammatica e la punteggiatura.

Una buona tecnica è fare il 'test notturno'. Concediti un sacco di tempo prima della scadenza per scrivere la tua domanda, correggerla e poi dormirci sopra. Tornerai il giorno successivo con le idee chiare, permettendoti di vedere la tua candidatura attraverso gli occhi del datore di lavoro.

× Come posso aiutarla?