Come trasferirsi in tutto il mondo all'università

Come trasferirsi in tutto il mondo per il college: il primo (e più difficile) passo nella vita dell'indipendenza

 

L'ambasciatrice studentesca Julie Ranieri racconta la sua storia di avventura personale di diventare una studentessa internazionale alla tenera età di 17 anni, quando si è trasferita dalla sua nativa Argentina a Les Roches Crans-Montana.

 

Ci sono molte possibili circostanze per cui stai leggendo questo articolo oggi. Le probabilità sono che tu sia un potenziale studente che considera Les Roches come la tua prossima grande avventura; un genitore che non sa come preparare le valigie per i propri figli per uscire di casa per la prima volta per andare a scuola nel bel mezzo delle Alpi svizzere; o un attuale - o ex - studente che si è già dato a questa grande avventura e ha già fatto le valigie, e vuole ricordare. 

Qualunque cosa tu sia, in questo articolo voglio condividere con te ciò che ho imparato dal mio processo. 

Per prima cosa ti darò un po' di contesto: mi chiamo Julie e ho 19 anni, attualmente sono una studentessa BBA6 a Les Roches Crans-Montana. Mi sono trasferito in tutto il mondo dall'Argentina alla Svizzera nell'inverno del 2019, quando avevo solo 17 anni, un mese dopo il diploma. 

Traslocare è stato sicuramente un processo, e non è stato facile. Fare il prossimo grande passo nella tua vita e decidere di avere finalmente un assaggio di indipendenza e responsabilità ha richiesto molta preparazione e supporto, e vorrei che allora mi fossi preso i due secondi per leggere un articolo come questo! 

Ora, non essere come me: la prima domanda che devi porti NON è "sono pronto per questo?" perché ora posso dirtelo, so che lo sei. Hai preso la decisione di leggere questo e questo ti classifica già come pronto. La domanda che devi porti è "come faccio a farlo?". E ho 5 diversi suggerimenti in 5 diverse fasi che risponderanno a questa domanda

 

1. La tua decisione

È probabile che tu abbia già guardato ogni immagine, ogni profilo mediatico e ogni angolo di Les Roches che potresti trovare su Internet. Ma la cosa migliore da fare è chiedere informazioni reali. Attraverso il sito web di Les Roches, richiedi una brochure o an colloquio con un consulente. Ti guideranno attraverso il processo di richiesta (requisiti d'esame, visti, prezzi, ecc.) e risponderanno a tutte le tue domande. Non sei abbastanza sicuro? Richiedi un colloquio per studenti! Parlare con una persona della tua età che ha già sperimentato lo stile di vita di Les Roches ti aprirà gli occhi su una nuova prospettiva giovane che completerà tutti i tuoi dubbi. 

 

2. La tua applicazione 

Hai deciso che Les Roches è la tua prossima grande avventura? Sorprendente! Il tuo prossimo passo è candidarti! Puoi facilmente fare domanda online per tutti i programmi e avrai un consulente collegato a te per aiutarti in ogni fase del percorso. Saranno il punto di collegamento tra te e la scuola. 

Un consiglio che posso dare è di concedere un sacco di tempo. Documenti importanti come i visti richiedono da settimane a mesi per essere completati e ricevuti, e ti daranno anche il tempo necessario per costruire quel coraggio necessario per stare lontano da casa per un po'. 

Trascorri del tempo con amici e familiari, fai qualche cena di arrivederci e abbraccia i tuoi animali domestici ancora un po'. Inizia qualche mese prima del periodo di candidatura: assicurati di partecipare al maggior numero di colloqui, open day (un grande ringraziamento a Sally Mayor, il miglior consulente universitario di sempre!) e Instagram Lives come puoi, dal momento che vuoi ottenere quante più informazioni possibili. Dopo aver fatto domanda, non devi far altro che aspettare! 

 

3. La tua tranquillità

Quindi, ti sei svegliato una mattina e il tuo pacco di accettazione si è presentato alla porta. Congratulazioni! Sei un passo più vicino a entrare a far parte di una famiglia di oltre 90 nazionalità che ti accoglierà a braccia aperte. 

Ora è il momento di prenotare il tuo biglietto aereo o ferroviario, oppure iniziare a preparare la tua auto per un lungo viaggio on the road. E questo è anche il momento di calmarti e mettere la tua mente a posto. Muoversi per il mondo richiede molta preparazione mentale. Potresti trovarti in una frenesia di sentimenti che includono gioia, nervosismo, eccitazione e malinconia. E potrebbe prenderti gioco di te. Quando avevo 17 anni quando mi sono trasferito, ero bloccato in un ciclo costante di incertezza e paura, intrecciato con estrema felicità. Trasferirsi in una nuova lingua, in un nuovo posto e in una nuova cultura è stato stressante, e forse lo è anche per te. 

Il miglior consiglio che posso darti per questo è di rallentare. Da qualche parte dentro di te, scoprirai che non ti penti affatto della tua decisione e questo è il percorso migliore per te e il tuo futuro, anche se è lontano da casa. Stai solo per un po'. Raccogli i tuoi pensieri. Annotali e poi affronta tutti quei sentimenti che ti tengono sveglio. E quando sei pronto, parla. Mai dire addio, dire "ci vediamo dopo". 

 

Farai amicizia per la vita

 

I giorni prima del trasloco, riempi il tuo tempo e la tua mente con bei ricordi che ti faranno andare avanti quando senti nostalgia di casa. Trasferirsi a Les Roches con la giusta mentalità ti metterà sul piede giusto per essere accolto nel tuo futuro. 

 

4. Imballaggio 

Ah, la mia parte preferita (fai attenzione all'ironia). Indipendentemente da quanto o da quanto poco metti in valigia, ti dimenticherai sempre, SEMPRE di portare qualcosa. È proprio così, e non c'è modo di cambiarlo. Fidati di me. Ma c'è un grande vantaggio nell'imballare in modo intelligente: prendi questo consiglio da me, l'imballatore più disordinato del mondo:

  • Vestiti – non mettere in valigia tutto il tuo guardaroba, ma non fare piccoli bagagli. Porta un po' di tutto: vestiti casual, vestiti da festa, vestiti formali (saresti sorpreso di quante volte ho avuto bisogno di un vestito formale e tacchi) e, naturalmente, i tuoi vestiti per la scuola. Assicurati di indossare una giacca invernale pesante e stivali, poiché la neve qui non mostra pietà. Porta vestiti che rappresentino te e il tuo stile; non c'è giudizio e il codice di abbigliamento flessibile per la classe ti consente di essere te stesso pur essendo professionale. Il pacchetto dell'applicazione che hai ricevuto conterrà anche le istruzioni sul codice di abbigliamento. 
  • Scarpe – metterli a proprio agio. Fidati di me. Un buon paio di stivali invernali e buone scarpe per gli accademici, non c'è niente di peggio che avere un aspetto fantastico in un completo da lavoro, ma le tue scarpe ti rendono la vita infelice. 
  • Elettronica – portate dei caricabatterie, vi serviranno. Assicurati di avere un'estensione svizzera, ho già commesso questo errore. Dovrai anche portare un computer su cui puoi lavorare per le lezioni. 
  • Tutto ciò che ti dà conforto – è la tua collezione di peluche? Va bene, anche io ho il mio. È un'intera valigia di una certa marca di biscotti che puoi ottenere solo nel tuo paese? PORTA PIU' CHE PUOI, perché ti ritroverai sempre a condividere! Tutto ciò che ti ricorda casa e ti aiuta a sentirti a tuo agio nel campus è sempre una buona opzione. 
  • Immagini – questa è la cosa più importante per me. Ogni semestre, prima di tornare al campus, stampo una serie di foto di me, della mia famiglia e dei miei amici da mettere nella mia stanza: questo mi ha aiutato molto con la nostalgia e tutte quelle foto contengono storie incredibili. 
  •  Atteggiamento! – mettine più che puoi. Questa è la tua prossima grande avventura e devi goderti ogni secondo di essa. 

 

5. Sei pronto? 

Ti sto facendo la domanda ora. Sei pronto per il primo giorno del resto della tua vita? Trasferirsi in tutto il mondo per il college richiede di avere una mente e un cuore aperti a tutto ciò che incontrerai sulla tua strada. Farai nuove amicizie che diventeranno una famiglia. Ti arricchirai con le conoscenze provenienti da docenti straordinari, farai molti contatti nel settore e sarai esposto al mondo reale durante i tuoi stage. Sarà, decisamente, una decisione di cui non ti pentirai mai. Non l'ho fatto, ed eccomi qui, a incoraggiarti a fare il primo passo e prendere il volo.

 

Fai il primo passo e salta sul volo

 

Spero che questi suggerimenti ti aiutino nel tuo processo. Les Roches ti sta aspettando; ti stiamo aspettando. La vita di indipendenza e responsabilità ti aspetta, e il trasloco è solo il primo passo. Anche se apparentemente impossibili, i primi ostacoli che incontrerai saranno ricompensati con la tua esperienza a Les Roches. E credimi, ne vale davvero la pena. 

Hai altre domande sul trasferimento all'università? Puoi sempre contattare Les Roches su Instagram o sul loro sito web, o contatta anche me @julieranierihaag. Sarò disposto a rispondere a tutte le tue domande. 

 

· Grazie Julie per aver condiviso la tua storia con noi! Per ulteriori consigli sull'imballaggio vieni a studiare con noi, dai un'occhiata a questo blog della studentessa del diploma post-laurea Aashrit Maheish

× Come posso aiutarla?