Il processo di ricerca – Aiglon College

Sapevi che un pesce rosso ha una capacità di attenzione di nove secondi? L'adolescente medio può avere una capacità di attenzione inferiore a quella.

Con l'accesso a informazioni, intrattenimento e connessioni sociali sempre a portata di dito, siamo abituati e ci aspettiamo una gratificazione immediata.

Il processo di ricerca del college non offre una gratificazione immediata; quindi, è a processi. Fai ricerche nelle università, ti consulti con i tuoi consulenti universitari, scrivi e riscrivi le domande e poi aspetti. Aspetti le decisioni degli ufficiali di ammissione apparentemente misteriosi.

Fino a questo mese ero uno di quegli ufficiali di ammissione. Per quasi vent'anni ho valutato le candidature, con un focus particolare su Aiglon e l'Europa, all'Università della Pennsylvania.

L'insegnante diventa lo studente

Di solito il decisore delle domande, lo scorso inverno sono diventato un candidato. Ho presentato la mia domanda ad Aiglon in considerazione di un posto vacante di consigliere universitario.

Improvvisamente, i ruoli si sono invertiti. Mio le credenziali erano in corso di valutazione. Il mio destino stava per essere deciso per me. Beh, potrebbe essere sembrato così, ma non è del tutto vero.

Il processo di ricerca del college e il processo di ricerca del lavoro dovrebbero essere entrambi responsabili. Questi processi dovrebbero riguardare tu, capire chi tu sono cosa tu vogliono, e facendo domanda alle scuole per le quali tu sono una buona partita. Sei al posto di guida del tuo processo universitario fino a quando non invii la tua domanda, e poi torni al posto di guida quando è il momento per te di accettare una delle tue offerte di ammissione.

Vi esorto ad assumervi la responsabilità di questo processo e vi esorto ad avere fiducia in esso, ad avere fiducia nei vostri consulenti universitari e ad avere fiducia in voi stessi.

Come tuo nuovo consulente universitario, ricorda sempre che di recente ho avuto l'esperienza di essere un candidato. Ho imparato dall'esperienza e spero che le mie conoscenze possano aiutare gli studenti di Aiglon di 12 e 13 anni che sono attualmente coinvolti nei propri processi di ricerca.

Autoriflessione

Ho fatto il mio primo passo verso Aiglon tre anni fa, molto prima che Aiglon cercasse un consulente universitario. Ero pronto per nuove sfide professionali e intellettuali; ma cosa volevo davvero fare?

Ho considerato quali elementi della mia vita professionale mi hanno entusiasmato di più e cosa mi ha entusiasmato di meno. Mi sono reso conto che il momento clou del mio lavoro professionale era quando interagivo con studenti internazionali in Europa, quindi ho deciso di farlo ogni giorno come consulente universitario.

Allo stesso modo, prima di iniziare a navigare nei siti web universitari e a sognare scuole particolari, sei ben servito a riflettere su chi sei e cosa vuoi. Comincia a pensare alla tua carriera accademica ad Aiglon e in altre scuole che potresti aver frequentato: cosa ti piaceva di quegli ambienti e cosa non era così ideale di quegli ambienti? Cosa ti è piaciuto studiare ad Aiglon? Quali attività ti sono piaciute? In definitiva, vuoi avere un'idea di ciò che stai cercando accademicamente, extracurricularmente e socialmente da un'università.

Esplorazione

Una volta saputo cosa stavo cercando, ho fatto riferimento agli annunci di lavoro. Alcune posizioni sembravano essere appropriate, ma una volta che le ho lette ho capito che non risuonavano con me (non sottovalutare il tuo istinto in questo processo!) quindi non le ho applicate. Ho fatto domanda per lavori in altre scuole che mi sembravano buoni, ma quando ho fatto il colloquio non mi sentivo a mio agio, ho riconosciuto che la scuola non era la "misura" giusta per me.

Quando ho intervistato lo staff di Aiglon, mi è sembrato "giusto". Inoltre, credevo nei principi guida di Aiglon dello sviluppo equilibrato di mente, corpo e spirito.

Ti incoraggio a essere un "acquirente" esigente come me. Indaga sulle scuole a cui ti indirizzano i tuoi consulenti. Partecipa a eventi virtuali per le scuole che sembrano soddisfare i criteri che hai identificato durante la tua auto-riflessione. In altre parole, valuta le scuole in base alla tua rubrica per ciò che è l'ideale per te e fai domanda di conseguenza.

Solo perché un'università è classificata da qualche fonte come la numero uno al mondo non significa che sia la numero uno per te!

Autenticità

Quando scrivi le tue candidature, può essere facile cadere nella trappola di voler diventare la persona che ritieni vogliano i valutatori. Ad esempio, avrei potuto presumere che il dipartimento di consulenza dell'Aiglon's College volesse un consulente che parlasse fluentemente il francese e avesse svolto il lavoro di ammissione per le università europee. Avrei potuto esagerare in un francofilo con esperienza nell'istruzione superiore europea, ma non sono io e non approvo mai false dichiarazioni. Quindi ero me stesso: un americano di lingua inglese con esperienza nel reclutamento e nell'ammissione di studenti in un'università della Ivy League.

Ero fedele a me stesso e ho ottenuto il lavoro. Il mio profilo era ciò che Aiglon stava cercando. Altri posti in cui ho fatto domanda non cercavano il mio profilo, quindi non sono stato invitato a un colloquio o offerto una posizione. Sono stato me stesso durante tutto il processo e ho creduto che a un certo punto del processo avrei scelto una scuola e un ruolo che fossero buoni per me.

Sii te stesso mentre ti iscrivi alle università. Non sai mai cosa sta cercando quell'università quell'anno: potresti benissimo essere tu!

Fidati del processo

Il Covid-19 ha ritardato il mio arrivo ad Aiglon. Mi sentivo come uno studente rimandato da una scuola di Early Decision. Ho dovuto ricordare a me stesso che il mio passaggio a un nuovo lavoro era un processo. Non era il momento di smettere, né era il momento di crogiolarsi. Sono rimasto in contatto con Aiglon poiché gli studenti differiti dovrebbero rimanere in contatto con la loro scuola ED. E proprio mentre gli studenti posticipati si iscrivono a più scuole, ho esaminato altri posti vacanti per consulenti universitari nelle scuole internazionali.

Mi sono fidato del processo, che avrei trovato l'opportunità che stavo cercando. Sono stato abbastanza fortunato da guadagnare finalmente un posto per la mia scelta anticipata di Aiglon, ma non tutti riceveranno l'offerta migliore che desiderano, e questo è OK. Fidarsi del processo non significa che riceverai buone notizie da ogni scuola a cui ti candidi. Significa che hai fiducia che avrai un'università entusiasmante e adatta a frequentare.

Ricordi il pesce rosso? Ricordi l'adolescente medio? Non puoi essere facilmente distratto come loro nel tuo processo di ricerca del college. Rimboccati le maniche per un processo di scoperta di te stesso, esplorazione universitaria e presentarti in modo autentico nelle tue applicazioni.

Non vedo l'ora di essere il tuo partner in questo processo.

A proposito di Elizabeth Downing

Beth è assistente alla direttrice del dipartimento di consulenza professionale e di carriera di Aiglon. È entrata a far parte di Aiglon nel gennaio 2021 dopo sedici anni all'interno dell'Office of Admissions dell'Università della Pennsylvania. Beth ha valutato oltre 20.000 domande universitarie, reclutato studenti in tutto il mondo e ha parlato in forum internazionali sull'istruzione superiore e le ammissioni. Non vede l'ora di lavorare con gli studenti di Aiglon ed esplorare Villars con il suo vivace cucciolo, Jack.

× Come posso aiutarla?